10 nov

Legge Dopo di Noi: la tranquillità del futuro per i figli con disabilità

La preoccupazione dei genitori di figli disabili per il futuro dei loro amati quando non saranno più in grado di prendersene cura è condivisa da molte famiglie.


La legge "Dopo di Noi", ovvero la legge n. 112/2016 entrata in vigore il 25 giugno 2016, nasce in Italia per affrontare queste preoccupazioni e fornire una cornice legale che includa strumenti finanziari essenziali per proteggere il patrimonio e le esigenze delle persone con disabilità

In particolare, la legge introduce strumenti come il "Fondo Patrimoniale Protetto" e il "Piano Individuale di Futuro" che possono essere utilizzati per proteggere i beni e garantire la qualità della vita delle persone con disabilità.

In questo articolo, esploreremo questi strumenti finanziari e il modo in cui possono essere utilizzati per garantire un futuro sicuro.


Il Fondo Patrimoniale Protetto

Il Fondo Patrimoniale Protetto è uno dei pilastri della legge "Dopo di Noi" ed è un prezioso strumento finanziario. Questo strumento consente alle famiglie di vincolare beni e risorse finanziarie specifiche,  in modo che siano protetti e non utilizzabili per altri scopi, al fine di garantire il futuro della persona con disabilità. 


Ecco come funziona in dettaglio:

Protezione dei beni: una volta creato il "Fondo Patrimoniale Protetto", i beni al suo interno diventano intoccabili; il che significa che non possono essere pignorati o utilizzati per altri scopi. In tal modo il patrimonio destinato al futuro della persona con disabilità viene protetto da potenziali rivendicazioni o dai creditori.


Gestione del Fondo: la gestione del fondo può essere affidata a un amministratore fiduciario o a una figura di fiducia, che si assicura che i fondi siano utilizzati in modo appropriato per soddisfare le esigenze della persona con disabilità. Questo garantisce che i beni siano impiegati in modo efficace e conforme alle volontà della famiglia.


Beneficiari designati: nella creazione del "Fondo Patrimoniale Protetto", le famiglie designano chi sarà il beneficiario dei fondi, ovvero la persona con disabilità. Ciò assicura che i fondi siano destinati esclusivamente al suo benessere futuro.


Pianificazione per esigenze future: il "Fondo Patrimoniale Protetto" è uno strumento flessibile che può essere utilizzato per coprire una vasta gamma di esigenze future, tra cui cure mediche specialistiche, servizi residenziali, assistenza quotidiana, attività ricreative e molto altro. 

Ciò consente alle famiglie di effettuare una precisa pianificazione in base alle esigenze specifiche della persona con disabilità.


 

Il Piano Individuale di Futuro

Il "Piano Individuale di Futuro" è un altro strumento importante previsto dalla legge "Dopo di Noi", che consente di definire un percorso personalizzato per il futuro della persona con disabilità. Questo piano mette in risalto le esigenze, preferenze e desideri della persona disabile, garantendo che il futuro sia conforme alle sue volontà. Vediamo come funziona.


Creazione del Piano: il "Piano Individuale di Futuro" è creato, se possibile, in stretta collaborazione con la persona con disabilità, altrimenti con la partecipazione attiva della famiglia e dei caregiver. In questo piano vengono descritte le esigenze mediche, sociali, abitative e ricreative della persona, così come le preferenze personali.

 

Pianificazione dettagliata: il piano si concentra sui dettagli. Ad esempio, può specificare se la persona con disabilità preferisca vivere in una residenza assistita, ricevere cure mediche particolari, frequentare determinati programmi di formazione o avere accesso ad attività culturali o sportive specifiche.


Ruolo dell'Amministratore di Sostegno: il "Piano Individuale di Futuro" può anche designare un amministratore di sostegno, una figura di fiducia che si impegna a garantire che il piano sia attuato in modo adeguato. Questa figura gioca un ruolo fondamentale nel garantire che le volontà e le esigenze della persona con disabilità siano rispettate.


Flessibilità e Adattamento: il piano può essere flessibile e adattabile nel tempo. Le esigenze della persona con disabilità possono cambiare, e il piano può essere regolarmente rivisto e modificato per garantire che rimanga attuale e conforme alle volontà del beneficiario.


Pianificazione a Lungo Termine: il "Piano Individuale di Futuro" è un documento di pianificazione a lungo termine che fornisce rassicurazione sia alla persona con disabilità che alla famiglia. Garantisce che le esigenze specifiche e le volontà della persona siano al centro della pianificazione del futuro.


 

Trust Speciali

I trust speciali sono un ulteriore strumento finanziario che può essere utilizzato in congiunzione con la legge "Dopo di Noi". Questi trust sono creati per proteggere i beni e le risorse finanziarie della persona con disabilità senza influenzare l'accesso ai benefici pubblici. Alcuni punti chiave includono:


Protezione dei Beni: i trust speciali proteggono i beni destinati alla persona con disabilità, impedendo che influenzino l'accesso ai benefici pubblici come l'assegno di invalidità o altri sussidi.


Gestione dei Fondi: i trust speciali vengono gestiti da un trustee che agisce nell'interesse della persona con disabilità. Il trustee si occupa di amministrare i fondi, ha il dovere di assicurarsi che siano utilizzati per soddisfare le esigenze della persona.


Flessibilità nella Pianificazione: i trust speciali sono flessibili e possono essere adattati alle esigenze specifiche della persona con disabilità, inclusi i cambiamenti delle condizioni finanziarie e di salute.


In conclusione, la legge "Dopo di Noi" offre una serie di strumenti finanziari che consentono alle famiglie di garantire un futuro sicuro e dignitoso alle persone con disabilità. 

La combinazione di un "Fondo Patrimoniale Protetto," un "Piano Individuale di Futuro" e Trust speciali garantisce che le esigenze e le volontà della persona con disabilità saranno soddisfatte nel corso del tempo. 

Consultare un consulente finanziario esperto è spesso un passo saggio per sfruttare al meglio questi strumenti e garantire un futuro sicuro per i propri cari.


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE